Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 mag 2022

Covid Veneto oggi, il bollettino del 23 maggio. Contagi in picchiata: solo 551 nuovi casi

Scende ai minimi storici il report dei contagi di oggi, con 38.799 attuali positivi. Tre le vittime, migliora la situazione degli ospedali: 650 ricoveri nei reparti, 39 in terapia intensiva

23 mag 2022

Venezia, 23 maggio 2022 – Numeri ai minimi storici per il Veneto, dove oggi si registrano soltanto 551 nuovi casi. Il dato risente del solito calo dei tamponi del weekend, ma comunque mostra un’inarrestabile inversione di tendenza che sta portando i veneti verso un’estate di normalità.

Approfondisci:

Covid oggi Veneto, il bollettino del 24 maggio. Nuova impennata: 2.448 casi e 12 morti

Covid Veneto, i dati del 23 maggio 2022
Covid Veneto, i dati del 23 maggio 2022
Approfondisci:

Long Covid in Veneto: il 5% dei pazienti affetti dai postumi del virus

Si registrano 3 vittime, con il totale a 14.648 da inizio pandemia. Tutti in discesa anche i dati clinici, con 38.799 attuali positivi: -836 rispetto alle 24 ore precedenti. Nei reparti non critici, ci sono 650 pazienti (-9) e nelle terapie intensive 39 (-1). Arriva a 1.741.944 il totale dei contagi dallo scoppiare dell'emergenza ad oggi.

Sanità, approvati 12 milioni di investistimenti

La giunta regionale del Veneto, su proposta dell'assessora alla Sanità,Manuela Lanzarin, ha dato il via libera a 15 progetti d'investimento per un totale di 11 milioni 884mila euro, proposti da Ulss e Aziende ospedaliere e approvati dalla Commissione Regionale per l'Investimento in Tecnologia e Edilizia Sanitaria (Crite). "Si tratta di acquisti e opere – fa notare l'assessora Manuela Lanzarin – assolutamente necessari per mantenere l'operatività e la qualità dei servizi erogati, che hanno superato il severo vaglio della Crite. Ciò significa che in Veneto si continua con la strategia degli investimenti continui in sanità, autorizzati e finanziati nonostante l'enorme impegno finanziario legato alla lotta al Covid".

Province, casi quasi azzerati

Mai stati così bassi i casi riscontrati dall’analisi dei tamponi: con un totale di 551 nuovi positivi in tutta la regione, i numeri delle diverse province mostrano numeri vicinissimi allo zero, o quasi. Sono soltanto due le zone sopra quota 100, a trainare il report dei contagi sono Venezia – con 121 nuovi positivi e soltanto 4.859 cittadini in isolamento, tra cure domiciliari e ricoveri – e Vicenza, che oggi registra 108 casi e un totale di 6.927 attuali positivi.

Crollano a 93 tamponi positivi i dati di oggi nel Veronese, dove in isolamento ci sono soltanto 5.605 residenti. Nelle ultime 24 ore, a Treviso la situazione è decisamente migliorata: sono 87 gli ultimi contagi rilevati e 5.228 gli attuali positivi, scendono i dati anche nella provincia di Padova con 62 contagi – record storico per una zona che è sempre stata tra le più contagiate del Veneto – e 6.034 positivi in tutti. Numeri residuali nel Rovigino, dove oggi si registrano soltanto 32 casi e 1.415 positivi in tutto, mentre Belluno è di poco sopra il migliaio di contagi attuali: 1.037 bellunesi in isolamento, di cui 16 scoperti nelle ultime ore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?