Bandiera Blu (ANSA)
Bandiera Blu (ANSA)

Venezia, 10 maggio 2021 - Il Veneto mantiene le nove Bandiere blu, il riconoscimento alle spiagge con mare “eccellente”, anche nel 2021 e conferma il risultato positivo dell’anno scorso, quando era stata assegnata una nuova Bandiera blu a Porto Tolle, in provincia di Rovigo, nel Parco regionale veneto del delta del Po.

Sempre nella provincia di Rovigo si trova la spiaggia di Rosolina, mentre le altre sette località premiate sono tutte in provincia di Venezia: a Jesolo, Cavallino Treporti, San Michele al Tagliamento, Venezia, Eraclea, Chioggia e Caorle.

Il Veneto è riuscito a raggiungere il risultato grazie alle ampie spiagge sabbiose dotate di numerosi servizi, che le rendono particolarmente attraenti per i turisti.

Le Bandiere blu 2021: nuovi ingressi e classifica

Quest’anno aumentano a 201, rispetto alle 195 del 2020, le località rivierasche che hanno ottenuto il riconoscimento. Sei nuovi Comuni, tutti nel Centro Italia e nelle Isole, si sono aggiunti alla lista, mentre nove non sono stati riconfermati. In totale le nuove località Bandiera blu 2021 sono quindici.

In prima posizione resta la Liguria, con 32 località, mentre sale in seconda posizione la Campania con 19 Bandiere (un nuovo ingresso ma anche un’uscita) che sorpassa e fa scivolare al terzo posto la Toscana che ottiene 17 vessilli blu (con tre uscite) a pari merito con la Puglia che guadagna due bandiere (tre nuovi ingressi e un’uscita). Il Veneto, a causa dei nuovi ingressi in altre regioni, scende tuttavia dalla nona alla decima posizione nella classifica nazionale.

I porti turistici

Salgono invece a 81, rispetto ai 75 dell’anno precedente, i porti turistici con Bandiera blu. E tra questi anche la darsena di Porto Baseleghe, a San Michele al Tagliamento, in provincia di Venezia. Il porto si unisce agli altri sei porti del Veneto già insigniti del riconoscimento: il Porto Turistico a Jesolo, Marina del Cavallino, Venezia Certosa Marina, Darsena Le Saline di Chioggia, Darsena dell’Orologio di Caorle e Marina di Albarella, a Rovigo.

I criteri di selezione

Per quanto riguarda le singole spiagge e non i Comuni, sono in totale 416, rispetto alle 407 del 2020, quelle con mare cristallino, circa al 10% dei lidi premiati a livello mondiale, mentre le Bandiere sui laghi scendono a 16, con due uscite.

Le Bandiere Blu sono il riconoscimento che viene attributo ogni anno dalla ong FEEFoundation for Environmental Education – alle migliori località balneari in Europa, sia di mare che di lago, premiando la pulizia delle acque e delle spiagge, i servizi e la sostenibilità, oltre alla bellezza dei luoghi e del mare.