Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mag 2022

Elezioni Verona 2022, Letta: "La partita si vince al 90esimo"

Il segretario Dem è arrivato a Verona per partecipare a un incontro a sostegno di Damiano Tommasi. Attesi colpi di scena, con il centrodestra diviso e i candidati no-vax

28 mag 2022
ENRICO LETTA SEGRETARIO PD
Enrico Letta, segretario nazionale del Pd
ENRICO LETTA SEGRETARIO PD
Enrico Letta, segretario nazionale del Pd

Verona, 29 maggio 2022 – “La partita si vince giocando al 90esimo minuto”. È il messaggio lanciato da Enrico Letta a Verona, dove il segretario del Pd ha partecipato a un incontro a sostegno
del candidato sindaco del centrosinistra, Damiano Tommasi. "Ho la vaga impressione che questa sarà una bella avventura che ci accompagnerà a giugno. È importante avere il passo giusto, nei territori”, ha detto il segretario Dem. “C'è lo spirito giusto: abbiamo trovato la chiave e il candidato giusto, Damiano Tommasi, al quale diamo un grande incoraggiamento. Sta facendo una grande campagna elettorale, dando il segno del futuro, senza parlare delle baruffe di questi anni, del sindaco vero e di quello non vero".

Sono sei i candidati in corsa per la poltrona da sindaco: una tornata elettorale che – con il centrodestra diviso tra Lega e FdI dalla parte del primo cittadino uscente Federico Sboarina e Forza Italia a sostegno dell'ex sindaco Flavio Tosi, oltre ai tre leader no vax scesi in campo, rischia di portare colpi di scena al primo turno. “Questo è il segno del distacco – sottolinea Letta – tra chi guarda avanti e chi fa baruffe tra gruppi di potere. C'è voglia di continuare con questo stile, di stare in piazze, nelle strade, senza fare incontri al chiuso. È un momento di grande inquietudine, stavamo uscendo da due anni terribili di pandemia, avevamo superato un momento durissimo d ci siamo ritrovati da 100 giorni in questo disastro. Non c’è bisogno di folklore. Salvini faccia quel che vuole, il nostro approccio è un altro: è ' quello di guardare alla responsabilità. Fate bene in queste settimane, il fiato conta, la sfida è impostata bene, non dobbiamo fare errori, ma la partita si vince giocandola fino al novantesimo", ha aggiunto Letta.


 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?