Ancona, 21 marzo 2017 - Con lo scooter finisce addosso a un’auto in fase di sorpasso a Pietralacroce e rischia la vita. Un incidente molto spettacolare quello avvenuto ieri verso le 14,30 in via del Conero, all’ingresso del quartiere sul Conero. La dinamica è ancora al vaglio della polizia stradale di Ancona, subito intervenuta per i rilievi. Pare che lo scooter con in sella un giovane anconetano di 16 anni, stesse sorpassando una berlina pronta a svoltare a sinistra verso una via laterale. Dalla direzione opposta, dal centro in direzione Portonovo, sopraggiungeva una utilitaria e lo schianto a quel punto è stato inevitabile.

Ai soccorritori si è presentata una scena incredibile: lo scooter del ragazzino, un Benelli, era stato proiettato indietro di un trentina di metri rispetto al punto d’impatto e il giovane è volato a terra in maniera rovinosa.

Per fortuna lo schianto non ha provocato lesioni ad organi interni, ma solo un lieve trauma toraco-addominale e, soprattutto, la frattura scomposta della tibia. Poteva senza dubbio andare molto peggio. Per fortuna il 16enne indossava il casco integrale, altrimenti le cose sarebbero andate sicuramente in maniera diversa e più grave per lui. A bordo dell’utilitaria che si è schiantata contro lo scooter, una Volkswagen Polo, c’era un neo patentato di 19 anni, rimasto lievemente ferito ad una gamba: «Quello scooter me lo sono visto venire addosso, non ho potuto fare nulla per evitarlo, a destra, inoltre, c’era pure lo spartitraffico» ha detto il giovane automobilista. Chi non ha potuto far nulla, se non rimanere sulla sua corsia, è stata la conducente della Citroen Cactus che doveva sterzare verso sinistra e immettersi in una strada secondaria.

Da stabilire se avesse attivato la freccia sinistra. La Polo dopo lo scontro col motorino, buttato all’indietro, si è girata finendo con l’invadere la corsia opposta dove sopraggiungeva un’Audi, senza per fortuna urtarla.

I primi ad arrivare sul posto sono stati i sanitari della Croce Rossa e poi l’equipaggio medicalizzato del 118. Il giovane è stato curato sul posto e poi trasferito al pronto soccorso di Torrette. Sempre ieri ci sono stati altri due incidenti, un tamponamento in via Colombo senza feriti e uno spettacolare cappottamento di un tir in A/14. Per cause da chiarire, un tir carico di scooter si è ribaltato nei pressi del casello di Ancona Nord. Il conducente è rimasto illeso, ma vigili del fuoco e stradale hanno dovuto faticare per recuperare il mezzo, metterlo in sicurezza e ripristinare la circolazione.