Ascoli Piceno, 29 novembre 2017 - Il Giro d’Italia torna ad Ascoli. L’edizione 101 della celebre ‘corsa rosa’ in programma nella prossima primavera transiterà anche nel Piceno e, in particolare, nella città delle Cento Torri. La data da segnare sul calendario degli appassionati delle due ruote è quella di martedì 15 maggio, in occasione della 10ma Tappa, che da Penne va a Gualdo Tadino (239 km).

Dalle altimetrie svelate in occasione della presentazione ufficiale, avvenuta poche ore fa a Milano, si evince che la carovana arriverà da Villa Lempa, passerà ad Ascoli e prenderà direzione Roccafluvione, quindi la Galleria di Croce di Casale, Comunanza, Amandola ed entrare poi in terra maceratese.


Un fermo immagine del videomessaggio di Chris Froome
Tredici anni, tanti sono trascorsi dall’ultima volta del Giro nell’ascolano: come stavolta, anche quel 19 maggio 2004 si trattò della decima tappa della corsa, quel giorno vinta con un imperioso sprint sul pavè di piazza Arringo dal velocista Alessandro Petacchi. “E’ un graditissimo ritorno – le prime parole del sindaco Castelli -, propiziato anche dai buoni rapporti con gli organizzatori, rinnovati lo scorso marzo in occasione della partenza della Tirreno-Adriatico. Ancora una volta le nostre bellezze potranno essere conosciute a milioni di telespettatori”.

Emidio Premici