Bologna, 19 giugno 2017 – E' estate, tempo di... film. Comincia infatti stasera la grande stagione cinema in piazza Maggiore: 'Sotto le stelle del cinema' terrà compagnia ai bolognesi fino al 15 agosto. E' il regalo che la Cineteca fa ogni anno alla città, un appuntamento che richiama in piazza migliaia di persone: tutte le sere, appena fa buio, alle 21.45, si illumina uno degli schermi più grandi d’Europa, per risplendere dei migliori restauri e delle migliori copie dei classici che hanno fatto la storia del cinema.

Si comincia già questa sera, 19 giugno, con un classico della comicità come 'I figli del deserto' con Stan Laurel e Oliver Hardy (clicca qui per il foto-programma completo) per portare poi in piazza Maggiore il primo ospite già martedì 20 giugno: Pablo Trapero, regista argentino tra i più sorprendenti del panorama contemporaneo, con il suo ultimo film, 'Il clan', Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2015 (clicca qui per il programma completo degli ospiti).

Tantissime le chicche di quest'anno: dal restauro del film cult 'Il laureato' nel suo 50esimo anniversario (venerdì 23 giugno) all'appuntamento con il grandissimo fotografo Bruce Webber che sarà in piazza con il suo documentario dedicato a Chet Beker 'Let's get lost' (2 luglio); dall'omaggio a Ugo Tognazzi che parte dall'epico 'Amici miei' (3 luglio) al documentario di Ron Howard 'The Beatles: eight days a week' (20 luglio) legato alla mostra sui Fab Four in programma a Palazzo Fava; da 'Interstellar' (29 luglio) alla piccola rassegna tutta da ridere sul cinema comico che, tra 14 e il 19 luglio snocciolerà in piazza capolavori esilaranti come 'Frankestein Jr.' (14 luglio), 'L'armata Brancaleone' (15 luglio) o i 'Blues Brother' (18 luglio).

“Sotto le stelle del cinema – spiega il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli – cerca di tenere assieme le tante anime del cinema, nella loro diversità. Incontreremo il regista più estremo e radicale del nostro tempo, Béla Tarr, ma poi scopriremo e riscopriremo i grandi film della storia del cinema, dalla Corazzata Potemkin all’Armata Brancaleone. Nel programma di Sotto le stelle del cinema troviamo tutti i sapori, tutte le gioie di due secoli attraversati dalle immagini in movimento”.

All'interno della manifestazione, dal 25 giugno al 2 luglio, si terrà poi il festival 'Il cinema ritrovato' che, pur offrendo vari appuntamenti in giro per la città, ha nella serata in piazza il suo evento clou.