Bologna, 28 luglio 2017 - La lunga passeggiata  è costata cara alla ventiseienne di Aosta, che l'altra sera è stata notata da tutti mentre passava totalmente nuda da via San Donato fino in Montagnola e piazza XX Settembre (FOTO). La ragazza, infatti, è stata fermata dalla polizia ferroviaria, che stava controllando la zona della stazione, ed è stata denunciata per atti contrari alla pubblica decenza e sanzionata di 3.300 euro.

Il suo gesto ha attirato le attenzioni di tutti i passanti che smartphone alla mano hanno scattato foto e registrato video, puntualmente finiti sui social network e rimbalzati da una chat di Whatsapp all'altra. La sua eclatante azione, però, è stata notata anche dagli agenti della Polfer che hanno potuto fare altro che intervenire e multarla. 

Il motivo per cui la ragazza ha deciso di passeggiare senza vestiti per la città non è ancora chiaro, agli agenti avrebbe detto, testuale, che "voleva vincere la paura che provava quando si sentiva osservata".