Bologna, 3 gennaio 2018 – La Fortitudo Consultinvest reintegra Robert Fultz. Dopo il periodo di “Purgatorio” dovuto alle sue dichiarazioni rilasciate venerdì scorso, il playmaker della Effe Fultz da oggi è tornato ad allenarsi con il resto della squadra. A “smuovere” definitivamente la situazione è stato lo stesso giocatore che questa mattina ha chiesto un confronto prima con coach Matteo Boniciolli poi con tutta la squadra.

Al termine dei due incontri, la società ha deciso di reintegrarlo nel gruppo, il giocatore che già questa mattina ha svolto la seduta di allenamento con il resto della squadra. Si chiude così la questione Fultz, che domenica, nella sfida interna contro Mantova, potrebbe già fare il suo ritorno in campo dopo essere stato messo fuori squadra proprio alla vigilia della sfida con Piacenza.

Con il rientro anche di Fultz, la Effe è quasi al completo con l’unica assenza ancora di Daniele Cinciarini che sta ancora facendo terapie. Tra domani e venerdì lo staff biancoblù potrebbe sciogliere i nodi sulla eventuale presenza dell’esterno nativo di Cremona contro Mantova. In riferimento alla sfida di Piacenza, la Fortitudo è infine stata multata di 450 euro per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (durante l'esecuzione dell'inno nazionale, i tifosi cantavano sovrastando l'esecuzione dello stesso).