Serrapetrona (Macerata), 3 ottobre 2017 - In pochi sapevano persino che stesse male, perché lei sorrideva sempre ed era una mamma forte. Per cui oggi in tanti piangono la scomparsa di Barbara Baroni, a 48 anni, titolare della Cave omonime al Caccamo, ex vicesindaco di Serrapetrona sotto le amministrazioni Marucci e Feliciotti. Si è spenta all’ospedale di Meldola, a Forlì, dopo aver combattuto con dignità, come era nel suo stile, contro un melanoma. Lascia la figlia Francesca, che questa mattina le ha scritto: «Sarai sempre la mia guerriera. Stammi vicino amore mio», la mamma Luigina, la sorella Cristiana e il compagno Corrado. Molto conosciuta anche nei Comuni limitrofi, Barbara Baroni è stata sempre impegnata nel sociale e una grande lavoratrice.