Macerata, 5 settembre 2017 - Nascondevano ecstasy in casa: arrestati due nigeriani. Questa mattina gli agenti della Squadra mobile hanno perquisito un appartamento in via Spalato, dove abitano un gruppo di nigeriani. Perquisendo l’appartamento sono stati trovati 14 grammi di Mdma, l’ecstasy, oltre a un bilancino di precisione elettronico e altro materiale ritenuto utile per proseguire le indagini sulle attività della comitiva. In casa c’erano anche parecchi soldi in contanti.

Due degli inquilini alla fine sono stati arrestati con l’accusa di spaccio. Le operazioni portate a termine ieri mattina rientrano in una serie di servizi mirati di controllo, avviati già da qualche giorno e destinati a proseguire anche in futuro. Gli agenti delle Volanti, con una serie di perquisizioni condotte in città, hanno controllato 34 persone, tra cui 32 extracomunitari, sopratutto in zone particolarmente sensibili come i giardini Diaz e la stazione.