Modena, 16 marzo 2017 - Cercasi casa (o meglio, villa) per lo staff di Vasco Rossi nei giorni del concertone del primo luglio. Da alcune settimane gli assistenti del cantante stanno cercando in città e provincia le migliori location disponibili sul mercato chiedendo appuntamenti alle più qualificate agenzie immobiliari del territorio. Una notizia che ha scatenato gli operatori e non c’è di che stupirsi: in un momento di vacche magre per il settore immobiliare un cliente come Vasco Rossi è una manna dal cielo.

Le caratteristiche richieste per l’immobile sono informazioni top-secret su preciso accordo richiesto dallo staff e sottoscritto dalle agenzie immobiliari interpellate: se i fans venissero a sapere dove si trova (e quindi dove potrebbe alloggiare temporaneamente anche Vasco) il soggiorno modenese del gruppo non sarebbe più indisturbato. Secondo i rumors pare che la villa sia stata individuata ma non ci sono conferme.

Tra le agenzie interpellate anche Expert Immobiliare di piazzale Risorgimento. «È vero, abbiamo avuto un incontro con lo staff di Vasco ma per ragioni di riservatezza non ne posso parlare – spiega il titolare dell’agenzia Marco Raisi – siamo stati i primi ad essere contattati, ma poi non abbiamo ricevuto il mandato». Secondo le agenzie non sarà facile per lo staff di Vasco trovare un immobile abbastanza grande, in una posizione tranquilla e soprattutto per un periodo di tempo limitato (si parla di circa venti giorni). Alcuni collaboratori hanno già fermato una decina di camere in un noto hotel della città e nelle prossime settimane potrebbero arrivare altre prenotazioni.

Intanto la caccia all’alloggio prosegue senza sosta per le migliaia di fans che arriveranno in città e parallelamente si moltiplicano gli annunci pubblicati on line da parte di modenesi disposti a mettere in affitto case, camere, persino terrazzi. Nelle scorse settimane qualcuno ha lanciato l’idea di ascoltare il concerto dalla terrazza del Burger King di via Emilia Ovest creando addirittura una pagina Facebook ad hoc, ‘Concerto Vasco Rossi dalla terrazza del Burger King’.

Com’è noto gli alberghi della città sono già sold out da settimane per la notte tra l'1 e il 2 luglio e continuano a diffondersi offerte di improbabili alloggi a prezzi esorbitanti. C’è chi affitta un appartamento con vista sul parco Ferrari a 500 euro per tre notti, chi mette a disposizione il giardino della propria abitazione in viale Autodromo con possibilità di campeggio provvisorio, chi affitta il garage. Esaurita la capacità ricettiva in città le richieste si stanno allargando in provincia e la caccia ad una camera sta diventando sempre più agguerrita.  Sono poco più di 200mila gli spettatori paganti attesi al super concerto.