Fiorenzuola di Focara (Pesaro e Urbino), 4 dicembre 2017 - Fiato alle trombe. Il corpo bandistico di Colombarone-Fiorenzuola di Focara ha dato il via domenica alla nona edizione del Borgopresepe.

Suonando le musiche tradizionali natalizie, con tutti i suoi elementi vestiti da Babbo Natale, ha attraversato le vie di Fiorenzuola, seguito dai residenti del borgo. Sono proprio loro, gli abitanti di Focara, che nelle scorse settimane hanno allestito i quaranta presepi fuori dalle loro case, per abbellire gli angoli più caratteristici delle vie del paese.

Ogni tanto, passeggiando, si vedono spuntare statuine da rami di albero o angoli di giardino. Fino al presepe più grande e impegnativo, tutto realizzato con materie povere, nei sotterranei della sede del quartiere. Per l’inaugurazione, domenica, gli abitanti si sono radunati sotto l’arco di ingresso al borgo. Da lì hanno seguito il corpo bandistico, fino al buffet finale.

Con il brindisi di auguri. Il Borgo presepe resterà allestito fino al 14 gennaio.