Ravenna, 20 marzo 2017 - Sono stati posizionati e montati i cinque nuovi box dissuasori della velocità (FOTO), nei centri abitati di San Pancrazio e Godo, rispettivamente lungo il tratto interno della S.P. 5 Roncalceci e in via Faentina Nord. L’obiettivo è quello di ridurre la velocità, troppo spesso, sostenuta, degli automobilisti che attraversano i due paesi del territorio del comune di Russi.

Si tratta di scatole blu, ben visibili, e opportunamente segnalate che ‘alloggiano’ strumento di misurazione della velocità, ma anche di controllo del traffico, come il Targa System. Quest’ultimo fotografa la targa e, in pochi secondi, segnala se il veicolo è regolarmente assicurato e se è stato sottoposto a revisione. Gli strumenti possono funzionare in entrambi i sensi di marcia, con o senza pattuglia presente. I cinque box saranno attivi a partire dal 1° aprile 2017.