Sant’Ilario (Reggio Emilia), 16 giugno 2017 – In sella a due bici, con un braccio ne tenevano un’altra ciascuno: così due adolescenti sono stati notati lungo la centralissima via Roma di Sant’Ilario d’Enza da una pattuglia dei carabinieri.

I due ragazzini sono stati fermati per un controllo. E si è scoperto che le bici che stavano trascinando erano state rubate poco prima dall’oratorio del paese dove erano state parcheggiate da altri due minori.

Con l’accusa di concorso in furto aggravato i carabinieri di Sant’Ilario d’Enza hanno arrestato un 15enne e un 17enne residenti nel Reggiano, condotti al Centro di Prima Accoglienza di Bologna, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni. E’ accaduto l’altro pomeriggio. Ora si indaga per capire se i due minorenni siano pure gli autori di altri furti di bici avvenuti nella zona.