"Il convertito all’Islam è pericoloso": non può uscire la sera