Correggio, 12 giugno 2017 - Sono iniziate oggi, a Correggio, le riprese del terzo film di Luciano Ligabue, “Made in Italy” (foto). Così, per un intero pomeriggio, il centro storico si è trasformato in un grande set a cielo aperto dove state girate alcune delle scene che vedono Stefano Accorsi come personaggio principale. Un grande ritorno a Correggio per l'attore, dopo il primo successo di “Radiofreccia” (1998), che oggi ha preso confidenza con alcuni luoghi che lo vedranno protagonista nella nuova pellicola firmata da Ligabue. E in tanti sono stati i curiosi arrivati per rubare qualche scatto dal set, incontrare gli attori e Luciano, e scoprire qualche scena in anteprima.

Le riprese del film, prodotto da Domenico Procacci per Fandango e distribuito da Medusa Film, proseguiranno per tutta la settimana e dureranno circa 7 settimane con scene girate tra Correggio, Reggio Emilia, Novellara, Roma e Francoforte. Oltre a Stefano Accorsi, tra gli altri attori che reciteranno in “Made in Italy” ci sono anche Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini e Tobia De Angelis.

FOTO / Il casting