Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Dal cibo di strada alla musica live Estate nel vivo ai giardini pubblici

11 giu 2022

Si accende l’estate allo chalet lo "sBARello", ai giardini pubblici di Jesi. Il primo evento del calendario è per oggi da pomeriggio a sera. Si inizia alle 17 con un aperitivo speciale: lo street food con la Fattoria Gangalia di Elisabetta Fabbri e il sottofondo musicale selezionato da Matteo Montesi. Alle 21.30 doppia musica live con Confini di Tela & Replus, due band della Vallesina, con musica originale, che daranno il giusto via alla stagione. "Iniziare il cartellone estivo con un doppio live mi emoziona – spiega Matteo Montesi, alla guida dello chalet lo "sBARello" –. Sono certo che i Confini di Tela e i Replus regaleranno, con la loro musica e la loro grinta, una serata indimenticabile. Un grazie speciale a tutti i partner che contribuiscono alla realizzazione dell’evento". I Confini di Tela nascono nel 2018 da un’idea di Matteo Tarabelli, chitarrista e autore dei brani, che coinvolge nel progetto il bassista Sergio Fabrizi. Del gruppo fanno parte Alessandro Violini alla batteria e Marco Fersini alla voce e chitarra. Musica rock in lingua italiana, che acquisisce svariate sfumature senza sottostare a regole e correnti: da qui il nome "Confini di Tela". I brani sono l’espressione della quotidianità di Matteo, Sergio, Alessandro e Marco, e la loro esigenza, imprescindibile e incessante, di continuare a sognare. I "Replus" sono originari di Cupramontana, e la formazione è composta da Roberto Franchi, voce e basso, e Marco Gregori, chitarra e cori. Dal 2016 hanno iniziato un progetto unplugged scrivendo in versione rockacustica e riarrangiando i loro brani.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?