Il Covid alla base di una nuova vittime nelle Marche, residente nell’Anconetano, un 79enne di Castelbellino. Le buone notizie, almeno in parte, arrivano dagli ospedali, con un calo, seppur lieve, dei ricoveri, e dai contagi, anche se il calo dei dati domenicali va letto e analizzato con attenzione. Nell’ultima...

Il Covid alla base di una nuova vittime nelle Marche, residente nell’Anconetano, un 79enne di Castelbellino. Le buone notizie, almeno in parte, arrivano dagli ospedali, con un calo, seppur lieve, dei ricoveri, e dai contagi, anche se il calo dei dati domenicali va letto e analizzato con attenzione. Nell’ultima giornata, come dicevamo, in calo i ricoveri per Covid-19 nelle Marche, ora a quota 78 (-4): un degente in meno rispettivamente in terapia intensiva (21) e in semi-intensiva (18), due in meno nei reparti non intensivi (39); due i dimessi in 24ore. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione Marche. In un giorno 49 positivi rilevati con incidenza a 68,26, e un deceduto, un 79enne di Castelbellino in provincia di Ancona, ricoverato all’ospedale di Torrette. Il totale regionale di vittime sale a 3.053, di cui 973 nell’anconetano (a -13 vittime dal pesarese). Sempre in provincia di Ancona il ‘record’ giornaliero di nuovi contagiati (28), a seguire tutti gli altri territori. Il totale dei tamponi eseguiti è 1.163 tra percorso diagnostico di screening (631; tasso di positività tra questi del 7.8%) e percorso guariti (532); si sommano a questi 355 test antigenici (5 i positivi rilevati). I casi comprendono 12 persone con sintomi, contatti stretti di positivi (15), contatti domestici (19), in ambiente scolasticoformativo (1) e in setting lavorativo (1). Il totale delle persone in isolamento domiciliare scende a 3.402 (-22) e quello dei positivi (isolati più ricoverati) a 3.481 (-26); le quarantene per contatto con positivi sono 4.373 (-175) mentre i guariti salgono a 104.908 (+74).