In occasione del ventennale del film "La stanza del figlio", l’Ordine degli Psicologi inaugura all’interno della propria sede dorica il locale dove sono state girate le scene della pellicola di Nanni Moretti, creando uno spazio polivalente per gli iscritti. "Il nuovo locale – spiega la presidente Katia Marilungo – sarà un valido strumento per convogliare nuove progettualità in cui cultura, cinema, teatro e arte possano incontrare la psicologia. Il progetto è nato in epoca pre-Covid per offrire agli iscritti la possibilità di usufruire di un locale polivalente della nostra sede ordinistica; dai webinar alla presentazione di libri, tutti gli eventi saranno dedicati al rapporto tra arte e psicologia, quindi al suo potere rigenerativo e terapeutico". In occasione della ricorrenza del ventennale del film ‘La stanza del figlio’, che valse al regista Moretti il premio della Palma d’oro al festival di Cannes nel 2001, l’Ordine degli psicologi ha organizzato un webinar dedicato al rapporto tra arte e cinema presieduto da Sergio Stagnitta, psicologo e psicoterapeuta fondatore del sito ‘Cinema e Psicologia’.