Castelfidardo (Ancona), 11 marzo 2018 -  – Il fuoco visibile da lontano ha fatto temere i fidardensi che quell'incendio potesse estendersi anche alle abitazioni vicine.

Nella serata di ieri, attorno alle 21, i vigili del fuoco del distaccamento osimano sono intervenuti alla periferia di Castelfidardo in via Che Guevara per un grosso incendio. Ad andare a fuoco il tetto di un'abitazione. I pompieri hanno evacuato le quattro persone residenti, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza lo scenario dell'intervento prima che le fiamme potessero lambire altro.

Fortunatamente nessuno è rimasto intossicato. I quattro fidardensi hanno passato la notte a casa di parenti che li hanno ospitati ma non potranno far ritorno a casa: l'appartamento è stato dichiarato inagibile. Sono ancora in corso i rilievi per appurare le cause del rogo che comunque sarebbe di natura accidentale.