Sul posto la volante del commissariato
Sul posto la volante del commissariato

Jesi (Ancona), 13 marzo 2018 – "Se non la smettete con questo baccano vi ammazzo". E’ quanto si sono sentiti gridare da un uomo, affacciatosi dalla finestra con il fucile nel fodero in mano a due operai che stavano ristrutturando l’appartamento al piano di sopra. E’ accaduto nella tarda mattinata di ieri in via Erbarelle, dove è arrivata una volante del commissariato jesino, prontamente allertata. Gli agenti dopo aver controllato sul database hanno verificato la presenza di ben tre fucili nell’appartamento da cui si era affacciato il quarantanovenne denunciato per minacce aggravate dall’uso dell’arma.

Viste le modalità di detenzione dei fucili posseduti, tali da non garantire un’adeguata sorveglianza e controllo anche il padre, ottantunenne jesino è stato denunciato per omessa custodia. Non solo perché l’anziano è stato segnalato per la revoca del permesso di detenzione delle armi con richiesta di divieto a conseguirlo in futuro.