I carabinieri al lavoro
I carabinieri al lavoro

Serra San Quirico (Ancona), 28 settembre 2019 - Si sente male nel bagno di casa, perde i sensi e viene salvato dai carabinieri che forzano la porta e lo consegnano alle cure dei sanitari. È stato determinante l'intervento dei militari della stazione di Serra San Quirico che nel primo pomeriggio di ieri sono intervenuti nell'abitazione in cui il 77enne del posto risiede insieme alla moglie.

L'uomo ha accusato un improvviso malore mentre si trovava all'interno della toilette chiusa a chiave, non rispondendo più alle sollecitazioni della consorte inevitabilmente preoccupata per la lunga permanenza in bagno. Più volte la donna ha chiamato il marito che però è rimasto in silenzio, facendo salire ansie e timori della congiunta. A quel punto la signora ha avvertito il figlio residente poco distante, che a sua volta ha richiesto i soccorsi. I carabinieri, con grande rapidità, si sono presentati sul posto per aiutare l'anziano che si trovava in stato di sostanziale incoscienza.

In pochi istanti i militari sono riusciti a mettersi in azione sulla porta e trovare il modo di aprirla per poi consentire ai medici il trasferimento in ambulanza all'ospedale Urbani di Jesi. Le sue condizioni restano abbastanza gravi, anche se nelle ultime ore è migliorato il quadro clinico costantemente monitorato dai dottori del nosocomio jesino, tanto che sarebbe escluso il pericolo di vita.