Raddoppio della linea ferroviaria Orte-Falconara, la maggioranza in pressing sulla Regione e sul governo. Jesiamo, Jesinsieme e Patto x Jesi hanno presentato un ordine del giorno che chiede di adoperarsi affinché il raddoppio ferroviario tanto atteso sia inserito negli impegni del nuovo Governo, sfruttando tutte le opportunità economiche e finanziarie esistenti, inclusa "l’occasione irripetibile del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza". "Vogliamo far esprimere dal consiglio comunale di Jesi – spiegano Matteo Baleani (Jesiamo), Giancarlo Catani e Gianna Pierantonelli (Patto x Jesi), Sandro Angeletti, Maurizio Barchiesi, Michele Caimmi, Maria Chiara Garofoli (Jesinsieme) – la soddisfazione per le iniziative intraprese negli ultimi anni al fine del potenziamento e sviluppo di questa linea. Riteniamo assolutamente necessario e naturale procedere con i lavori considerandoli di importanza vitale per la regione Marche e il centro Italia tutto che ne risulterà meglio connesso e facilitato nei trasporti dall’est Europa fino alla penisola Iberica, facendo nascere un vero e proprio "corridoio" europeo".

Sa.fe.