La mappa dell'epicentro (Open street map)
La mappa dell'epicentro (Open street map)

Ancona, 28 marzo 2020 - Una scossa di terremoto che è stata chiaramente avvertita dai cittadini è stata registrata oggi alle 13,58 nella zona della costa marchigiana. La magnitudo - secondo l'Ingv - è stata del 3,2 e l'epicentro è stato localizzata in mare, a circa 14 chilometri dalla costa di Senigallia.

Il terremoto, secondo l'Istituto di geofisica e vulcanologia, è avvenuto a una profondità di 10 chilometri. Le città più vicine all'epicentro sono ovviamente Senigallia, Montemarciano, Falconara Marittima e Ancona.

Poco prima, alle 13.14, un'altra scossa, magnitudo 2.1 (a 7 chilometri di profondità), ha interessato il Maceratese con epicentro a 3 chilometri da Pieve Torina, già duramente colpita dal sisma del 2016