Ermal Meta (Newpress)
Ermal Meta (Newpress)

Bologna, 4 agosto 2018 - Numerosi gli appuntamenti musicali alla Festa dell’Unità che dopo tantissimi anni cambia location e trova casa al Fiera District dal 23 agosto. Il padiglione 36 sarà la location per i concerti più popolari
L’apertura – il 23 agosto alle 21 – sarà affidata all’Orchestra di Mirko Casadei. Il 31 agosto farà tappa alla festa di Bologna il Fabrizio Moro Tour 2018. Un tour molto inteso che ha visto l’artista romano esibirsi nelle principali piazze italiane a presentare l’ultimo disco e i grandi successi che, dal 2007 quando vinse il festival di Sanremo nella categoria giovani, lo hanno accompagnato fino ad oggi.

Infatti sullo stesso palco dell’Ariston, a febbraio 2018, è stato coronato dalla vittoria tra i big con il brano Non mi avete fatto niente realizzato e cantato assieme a Ermal Meta. E proprio Ermal Meta (foto sopra, a sinistra) sarà un altro degli artisti che si esibirà alla kermesse il 4 settembre con il suo ‘Non Abbiamo Armi Tour’. Meta è veramente un caso unico, e oggi in Italia è uno degli autori più accreditato: solo negli ultimi due anni 6 dischi di platino e 4 ori.

Il 2 settembre, sempre al padiglione 36, un vero e proprio festival nel festival. Dalle 18 infatti a salire sul palco saranno i principali gruppi della patchanka e del combat folk rock che vedranno il culmine della giornata alle 20 con gli Apres la Classe e alle 22 il concerto della Bandabardò che porterà in fiera il tour celebrativo dei 25 anni.

Gli altri tre concerti in programma