Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

"Bilancio in salute nonostante il Covid"

Approvati i conti del 2021. L’assessore Cavalieri:. "Niente debiti e recupero. dell’evasione fiscale"

L’assessore comunale al Bilancio Matteo Cavalieri
L’assessore comunale al Bilancio Matteo Cavalieri
L’assessore comunale al Bilancio Matteo Cavalieri

Via libera al bilancio consuntivo 2021 del Comune di Castel Maggiore. La manovra economica è passata l’altro ieri in consiglio comunale con i voti favorevoli dei gruppi di maggioranza Pd e Lista civica Bene in comune; mentre, per quanto riguarda l’opposizione, il Movimento 5 Stelle ha votato a favore, il Gruppo misto si è astenuto ed il gruppo Lega - Fratelli d’Italia ha votato contro. "Perdura – dice Matteo Cavalieri assessore comunale al Bilancio – un’ottima situazione dei conti del Comune: debiti zero, recupero evasione fiscale, risultato positivo della gestione. Tutto ciò nonostante le difficoltà indotte dall’emergenza Covid che hanno comportato aiuti diretti a famiglie e attività produttive per mezzo milione di euro". In un bilancio che registra entrate per 21 milioni di euro, a parere di Cavalieri, il Comune marca una situazione di buona salute e di equilibrio, con le entrate ordinarie che coprono le spese correnti. E ancora una volta non ci sono costi per mutui o debiti a carico dei cittadini. Viene sottolineato anche l’impegno contro l’evasione fiscale, con una riscossione di 290.000 euro che quest’anno arriva al 33% dell’accertato, con un risultato triplicato rispetto al 2018 e oltre 6.000 posizioni verificate.

"Per quanto riguarda gli investimenti – prosegue l’assessore –, viene evidenziato che il fondo pluriennale vincolato, costituito da risorse già accertate destinate al finanziamento di progetti dell’ente già impegnati ma realizzabili in esercizi successivi, assomma a quasi 14 milioni di euro. Tra le grandi opere coperte dal fondo pluriennale, rientrano la nuova biblioteca, la nuova scuola d’infanzia e la nuova scuola primaria del capoluogo, l’allargamento delle vie Bondanello e Lirone fino alla connessione con la Nuova Galliera con realizzazione di ciclabili". Nel corso del 2021 il Comune ha impegnato risorse in conto capitale per 2.612.353 euro destinati principalmente a manutenzione straordinaria di strade, piazze, scuole, impianti sportivi, patrimonio Erp e alla nuova scuola primaria di Ronco Maggiore. "In definitiva – aggiunge Cavalieri –, il bilancio del Comune si è dimostrato sano, privo di debiti ed in grado di far fronte a provvedimenti straordinari".

p. l. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?