Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 lug 2022

Cade con lo scooter e va contro i cassonetti: muore uomo di 52 anni

24 lug 2022

Ha perso il controllo dello scooter su cui viaggiava, finendo per schianatarsi contro alcuni cassonetti dei rifiuti. È morto così, sul colpo, Naifar Hichem, 52 anni, italiano di origine tunisina. Il tragico incidente è avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle 14,30, in via di Corticella, all’altezza dell’Ippodromo. Non è chiaro cosa abbia causato l’uscita di strada del motorino e non è escluso neppure che l’uomo sia stato colto da un malore improvviso. Lo schianto è avvenuto all’altezza del civico 89 e dopo essere finito contro i cassonetti il cinquantaduenne è stato sbalzato sull’asfalto, riportando ferite letali. Quando i sanitari del 118, avvisati da alcuni automobilisti, sono arrivati in via di Corticella per Hichem non c’era ormai più nulla da fare. Sul luogo dell’incidente è intervenuta anche la polizia locale, per i rilievi dello schianto, necessari a ricostruire la dinamica della tragedia. Che, al momento, sembra non aver coinvolto altri mezzi. Hichem, conosciuto in zona, viveva a Bologna da diversi anni, dove era sposato con figli.

La strada, nel tempo necessario ai rilievi, è stata chiusa al traffico e poi riaperta parzialmente intorno alle 16, soltanto sulla preferenziale dedicata ai bus.

Quello di via di Corticella è il secondo mortale nel giro di 24 ore registrato nel Bolognese, dove stando ai dati forniti dalla Città Metropolitana per il 2021 le categorie di utenti della strada più a rischio sono proprio i motocilisti. Che lo scorso anno hanno pagato il prezzo più alto in termini di vite umane spezzate sull’asfalto, con 15 morti sulle 59 vittime complessive della strada.

n. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?