Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Dopo il rave, le botte Naso rotto in una rissa

Dopo essersi sballati al rave di Argelato, sono tornati in città per concludere in bellezza la serata. Ma non è andata proprio come i ragazzi pensavano, tanto che uno di loro è finito in ospedale, con il naso rotto. È successo la notte tra lunedì e martedì, in via Irnerio, all’angolo con via Capo di Lucca. Erano circa le 3 quando le volanti, allertate dal 118, sono arrivate nella strada: il gruppo di reduci di Argelato era ancora lì; degli aggressori, descritti come un centrafricano e due albanesi, non c’era invece più traccia. Non sono chiari i motivi che hanno portato al tafferuglio. Fatto sta che ad avere la peggio è stato un venticinquenne della provincia di Cosenza, a cui è stato rotto il naso con un pugno e che è stato soccorso. Per capire come sono andati i fatti sarà necessario adesso visionare le telecamere della zona.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?