Consigli e sedute mensili per le pazienti di oncologia (foto Schicchi)
Consigli e sedute mensili per le pazienti di oncologia (foto Schicchi)

Bologna, 11 febbraio 2019 - Torna anche quest’anno l’iniziativa ‘Un trucco per stare meglio’ , partita nel 2011, che vede collaborate il policlinico Sant’Orsola, Cna Bologna e l’associazione Loto Onlus. Il progetto coinvolge le pazienti di oncologia dell’ospedale e offro loro la possibilità di essere seguite da estetiste, acconciatrici e truccatrici. Le professioniste danno, dunque, alle pazienti consigli su come prendersi cura di sé anche in un momento così difficile e travagliato della propria vita, affrontando i tanti problemi estetici che la chemioterapia comporta.

Dato che negli scorsi anni hanno partecipato al progetto più di trecento pazienti, quest’anno saranno coinvolti sedici estetisti e acconciatori associati Cna che, una volta al mese, esclusi gennaio e agosto, offriranno questo importante servizio e momento di svago a tutte le pazienti. Le donne intercettate e coinvolte sono sempre di più, grazie anche al nuovo punto di accoglienza gestito da Loto onlus presso il day hospital dell’oncologia medica del dottor Claudio Zamagni al padiglione 11. 

“Negli anni abbiamo cercato di seguire, ma anche interpretare, il difficile percorso delle pazienti del reparto - spiega Zamagni, responsabile oncologia medica ‘Addarii’ - ci devono essere tanti percorsi di cura del sé, correlati alle cure basiche, l’aspetto per le pazienti è davvero importante e devono sentirsi bene in toto”. 

Le sue parole sono sottolineate anche da Manuela Bignami dell’associazione Loto: “Le donne in cura attraversano momenti molto difficili e sapere che le cure possono portare cambiamenti estetici importanti, come la perdita di capelli, è traumatico - spiega - ecco perché questa giornata diventa un momento per sentirsi e vedersi meglio, ma anche per far aggregazione e familiarizzare”. 

Le pazienti ricevono, infatti, anche un kit con qualche accessorio di bellezza per truccarsi a casa, seguendo i consigli di esperti e la consulenza. Per chi desidera partecipare, si può prenotare all’infermiera di riferimento per poi essere ricontattate e fissare l’appuntamento. All’interno del Policlinico è stata allestita una saletta per il trucco di modo che le partecipanti, in un ambiente piacevole e ‘leggero’, si sentano a loro agio e imparino a prendersi cura di sé.