"Mamma, papà. Quando torniamo al Luna Farm?". Cari bambini, tenetevi pronti perché l’attesa è finita: il prossimo venerdì il luna park a tema contadino di Fico è pronto a riaccogliervi tutti. Tante le novità presentate ieri mattina in conferenza stampa, assieme ai protocolli adottati per offrire agli ospiti un’esperienza di divertimento sicura e senza pensieri. "Non vediamo l’ora di riaprire – afferma Andrea Caldonazzi, Ad di Luna Farm –. Durante questi mesi di sospensione ci siamo confrontati con mamme e istituzioni, con la voglia di ripensare l’esperienza del parco per adattarlo...

"Mamma, papà. Quando torniamo al Luna Farm?". Cari bambini, tenetevi pronti perché l’attesa è finita: il prossimo venerdì il luna park a tema contadino di Fico è pronto a riaccogliervi tutti. Tante le novità presentate ieri mattina in conferenza stampa, assieme ai protocolli adottati per offrire agli ospiti un’esperienza di divertimento sicura e senza pensieri. "Non vediamo l’ora di riaprire – afferma Andrea Caldonazzi, Ad di Luna Farm –. Durante questi mesi di sospensione ci siamo confrontati con mamme e istituzioni, con la voglia di ripensare l’esperienza del parco per adattarlo alle circostanze eccezionali che stiamo vivendo, tenendo conto delle mutate condizioni economiche di molte famiglie".

image

Da questa sinergia nasce infatti la nuova formula di accesso: niente più biglietto di ingresso, perché da ora sarà possibile entrare liberamente e acquistare singole corse in giostra a partire da 3 euro. E per chi non sapesse scegliere tra la monorotaia sospesa a bordo di una gallina, i maiali che volano, i tori che si scontrano o le altre 12 giostre firmate gruppo veneto Zamperla, sono previsti anche i braccialetti per le corse illimitate, che fino alla fine di luglio saranno in promozione a soli 5 euro. Ma non è tutto: fino alla fine di luglio, il personale del Servizio sanitario regionale (amministrativo, professionale, sanitario o tecnico) potrà andare a Luna Farm quante volte desidera, godendo di giri illimitati gratuiti per una coppia ‘bambino+adulto’. Per loro è inoltre previsto anche uno sconto del 10% sulle feste prenotate.

Un impegno non da poco, quello di garantire la sostenibilità di questa offerta, tenuto conto anche dell’investimento altrettanto importante per garantire un’esperienza in piena sicurezza. Ragione per cui a Luna Farm sarà contingentato il numero di presenze contemporanee nel parco e sulle attrazioni. E, oltre a sanificazioni periodiche, ogni giorno saranno garantite ripetute pulizie e disinfezione, con particolare attenzione alle superfici di contatto comune. "Agli ospiti consigliamo di acquistare i biglietti online prima di venire al Parco e, se hanno più di 6 anni, di portare con sé e indossare sempre la mascherina. Per tutte le altre regole e per aiutarvi a rispettarle senza difficoltà, abbiamo disposto nell’area un sistema di segnaletica orizzontale e verticale ".

Del resto "Luna Farm è una grandissima attrazione per i bambini, che parte da quei giochi che ci riconnettono con le nostre radici e le nostre tradizioni" sostiene Tiziana Primori, Ad di Fico Eataly World. Ma soprattutto, come sostiene l’assessore con delega alla Sicurezza Alberto Aitini, "sarà un posto unico al mondo, segno di una città che riparte con coraggio". A Luna Farm ci si può divertire giovedì dalle 14 alle 19, venerdì dalle 14 alle 20, sabato dalle 11 alle 21 e domenica dalle 11 alle 20. Per scoprire tutte le attrazioni, i servizi e altre informazioni sul parco a tema contadino, si può visitare il sito www.lunafarm.it.