Bologna, 8 novembre 2019 - Paura nella notte per un'esplosione nella corsia d'emergenza dell'A1 all'altezza del Cantagallo (FOTO).  Intorno alle 2,30 un camion, che trasportava materiali vari tra cui anche elettrodomestici, ha preso fuoco: da qui  la piccola esplosione (VIDEO RACCONTO).

Due i vigili del fuoco rimasti feriti durante l'intervento caduti da una scala durante l'esplosione, riportando fratture, e quindi trasportati all'ospedale Maggiore.  Non sono in pericolo di vita ma restano ricoverati: uno dei due, 53 anni, bolognese, è stato medicato al pronto soccorso ortopedico del Maggiore per un problema al polso. L'altro, 33 anni, casertano, ha riportato una frattura al bacino.

Anche altri pompieri della stessa squadra sono finiti a terra per lo spostamento d'aria.

false

Ad accorgersi del rogo è stato il conducente del mezzo pesante che era fermo nel parcheggio dell'area di servizio e ha fatto scattare l'allarme. 

Per sicurezza infatti avrebbe chiamato aiuto e spostato il tir lontano dagli altri in sosta. Immediato l'intervento delle squadre dei vigili del fuoco da Bologna, da Casalecchio e da Monzuno e, per domare le fiamme, è stato necessario restringere la carreggiata dell'autostrada chiudendo due corsie. Sul posto anche la polizia Stradale. L'intervento si é concluso intorno alle 6.