Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

La tragedia durante la cena

Il patrigno morì pochi minuti dopo aver ingerit le penne al nitrito di sodio

1 L’accusa

Il 15 aprile 2021

a Ceretolo di Casalecchio,

Alessandro Leon Asoli,

oggi 21 anni, avvelena la mamma (Monica Marchioni, 57

anni) e il patrigno,

(Loreno Grimandi, 56). Lui muore, lei finisce in terapia intensiva ma si salva

2 Penne al nitrito

Letale sarà la dose

di nitrito di sodio che il ragazzo, per l’accusa, avrebbe messo nelle penne al salmone che quella sera aveva insistito per cucinare, tenendo la coppia lontano dalla cucina

3 Difesa

Asoli, fin dal primo momento, ha però sempre rigettato le accuse confessando di aver aggredito la mamma dopo aver scoperto ciò che aveva fatto. Cioè, per l’imputato, sarebbe stata lei ad avvelenare Grimandi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?