Oggi alle 10,30 presso il parcheggio dell’impianto le Polle in località Corno Alle Scale, i referenti di Legambiente Reno Setta Savena, Europa Verde, Associazione Vitruvio e Wwf Emilia-Romagna si sono dati appuntamento per esprimere tutto il loro dissenso contro il progetto che prevede la costruzione ex-novo di un solo impianto di discesa e risalita che collegherà le Polle al lago Scaffaiolo.

La nuova struttura godrà di un finanziamento di quasi 6 milioni di euro da Stato e Regione ed è fortemente sostenuta dall’amministrazione comunale di Lizzano in Belvedere.

Nella vicenda s’inserisce anche il Cai di Bologna, da sempre contrario al famoso collegamento tra la stazione di Cutigliano-Doganaccia e il lago Scaffaiolo, ma che si è detto disponibile a valutare il progetto della nuova seggiovia.