Scritte in via Petroni (FotoSchicchi)
Scritte in via Petroni (FotoSchicchi)

Bologna, 16 ottobre 2014 - L'associazione di residenti di via Petroni e dintorni ha deciso di ripulire i muri della strada, nei prossimi fine settimana a partire da domenica. "Crediamo che vivere in una città pulita e decorosa migliori la qualità della vita dei residenti e della stessa città la cui immagine resta oggi avvilita da un'incuria generalizzata", dicono i residenti di via Petroni, strada "per troppo tempo associata all'idea di degrado". Il lavoro, completamente autofinanziato impegnerà "un buon numero di cittadini pittori". Sulla base della disponibilità dei residenti verrà stabilito il programma dei lavori che comunque avrà inizio domenica alle 9 per terminare sul primo pomeriggio (alle 15-15.30) con una breve interruzione per uno spuntino "associativo".

Sempre sulla base delle disponibilità si stabiliranno le date successive. "Se la partecipazione sarà importante contiamo di completare l'opera sull'intera via nel giro di quattro domeniche" fra ottobre e novembre", stima l'associazione in una nota. Si parte dall'alto di via Petroni all'incrocio con via San Vitale: l'associazione fornirà colori e materiali per ripulire muri e colonne e "se qualcuno desiderasse anche la verniciatura dei propri portoni" basta che invii una liberatoria di un amministratore o di un responsabile di condominio. Restano le serrande dei negozi "per le quali inviteremo gli esercenti ad intervenire", fa sapere l'associazione dicendo che peraltro "numerosi commercianti della strada hanno già dato la loro disponibilità anche ad un aiuto economico. Molte ed entusiaste, le adesioni da parte dei residenti, anche delle strade limitrofe". Nel frattempo però l'associazione deve fare i conti con l'ennesimo vandalismo all'auto di uno dei suoi componenti: questa mattina si è trovate tagliate le gomme dell'auto.