Il coltello con cui è stata minacciata la donna
Il coltello con cui è stata minacciata la donna

Altedo (Malalbergo), 11 settembre 2019 - È stata picchiata e poi costretta a un rapporto sessuale dal compagno dietro minaccia di un coltello. Così appena lui se n’è andato di casa ad Altedo, ieri sera, lei, una siciliana di 55 anni, ha chiamato i carabinieri. I quali sul posto hanno notato le ecchimosi sul suo volto e i segni di strangolamento attorno al collo. Poco dopo, i militari hanno trovato l’uomo in piazza 25 aprile, ubriaco.

E hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto. L’uomo, un siciliano di  56 anni, incensurato se non per una querela per maltrattamenti poi ritirata dalla compagna, il 2 settembre scorso, è stato portato alla Dozza. Secondo i militari infatti c’era un pericolo di fuga, dato che il 56enne aveva già le valigie pronte per trasferirsi in Belgio, dove voleva andare a cercare lavoro.