"Torno subito". E poi scompare nel nulla

Martina Pelosi, commerciante di 51 anni, è sparita venerdì pomeriggio. Il compagno ha presentato denuncia, indagini dei carabinieri

"Torno subito". E poi scompare nel nulla
"Torno subito". E poi scompare nel nulla

Il cartello ’Torno subito’ che annunciava l’imminente rientro in negozio, poi la scomparsa. Passano le ore e crescono timori e angosce per la scomparsa di Martina Pelosi, castellana che gestisce con il compagno Marco il negozio ‘Ludica’ in piazzale Vittorio Veneto 10. La donna sembra essersi letteralmente volatilizzata da metà pomeriggio di venerdì, e a nulla sono valse sin qui le ricerche attivate sia da gruppi di amici e parenti che, già dalle ore serali di venerdì, anche da parte della compagnia dei Carabinieri. Dalla caserma fanno sapere che si sta provvedendo ad un’attenta ricostruzione sia del momento della scomparsa che di quelli immediatamente successivi, ovvero l’uscita dal negozio della titolare. Si sta cercando di capire, insomma, come si sia allontanata Martina, e in quale direzione.

Tutto lascia pensare che la donna, conosciuta come assidua camminatrice e restia all’utilizzo della macchina, si sia allontanata proprio a piedi, ma al momento, è la doverosa sottolineatura dei Carabinieri, "non si può e deve escludere alcuna ipotesi". Neppure quella, insomma, che la donna sia salita per esempio su una vettura condotta da qualcun altro. Ogni ipotesi viene vagliata, mentre a Castel San Pietro è partita soprattutto dalle prime ore della mattinata di ieri una ricerca a tappeto che coinvolge anche e soprattutto le persone più vicine a Martina e alla famiglia.

Marco, il compagno di Martina contattato ieri al telefono per pochi secondi, racconta al Carlino che "stiamo provvedendo a realizzare e distribuire anche fuori provincia volantini con la foto di Martina. Quando si è allontanata – di questo è certo il compagno –, aveva un vestito lungo nero e scarpe modello ballerine, sempre nere".

In negozio Martina, prima di affiggere quel cartello che annunciava il rientro dopo pochi minuti, ha lasciato sia il cellulare che gli effetti personali, segno apparente di un’uscita programmata appunto per pochi istanti, ed è per questo che i Carabinieri, almeno fino al tardo pomeriggio di ieri, non avevano previsto ricerche in zona collinari ma solo in una cerchia cittadina ed extracittadina.

"Chi dovesse avere anche solo il sentore di averla vista si metta in contatto con noi, qualunque segnalazione può essere utile", è l’appello dei Carabinieri che intanto proseguono anche a vagliare tutte le immagini delle videocamere in città, sia quelle del circuito comunale, sia quelle delle abitazioni private.

Claudio Bolognesi

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro