Riccardo Orsolini convocato per la prima volta in Nazionale (FotoSchicchi)
Riccardo Orsolini convocato per la prima volta in Nazionale (FotoSchicchi)

Bologna, 9 novembre 2019 – Sono ben otto i giocatori del Bologna, tra prima squadra e settore giovanile, convocati dalle rispettive Nazionali che, per questa pausa della serie A (weekend del 16 e 17 novembre 2019), lasceranno Casteldebole.

Orsolini, come annunciato ieri, è stato convocato dal ct Roberto Mancini per le gare dell’Italia contro Bosnia e Armenia, il 15 e il 18 novembre; Lukasz Skorupski e la sua Polonia affronteranno Gerusalemme il 16 e la Slovenia il 19 mentre Krejcì con la Repubblica Ceca giocherà contro Kosovo e Bulgaria.

Gary Medel indosserà la maglia della ‘Roja’ contro il Perù, il 19, mentre prima convocazione tra i ‘grandi’ per Mattias Svanberg, che con la Nazionale maggiore svedese affronterà Romania e Far Oer, rispettivamente 15 e 18 novembre. Under 21 danese invece per Andreas Skov Olsen, che scenderà in campo contro Ucraina e Malta.

Tra i giovani troviamo invece Andri Fannar Baldursson, centrocampista della primavera, che con l’Islanda Under 19 affronterà per le qualificazioni europee Grecia, Belgio e Albania; convocazione anche per Elio Zalli, difensore dell’under 17 albanese, che affronterà con la sua nazionale Portogallo, Ucraina e Georgia. Da ricordare, inoltre, l’impegno di Marco Molla, portiere del Bologna, in Brasile per i Mondiali Under 17, con l’Italia che affronterà lunedì a mezzanotte il Brasile, gara che potrebbe permettere agli azzurrini di accedere alle semifinali.

Oggi, il giorno dopo la sconfitta esterna contro il Sassuolo, la squadra è tornata a lavorare a Casteldebole: scarico per i titolari di ieri, partitella per chi al Mapei Stadium non è partito dall’inizio. Situazione infermeria: terapie per Soriano, Santander, Dijks e Tomiyasu, mentre Destro ha svolto allenamento differenziato.