Lodo Guenzi a X Factor 2018 (da Instagram)
Lodo Guenzi a X Factor 2018 (da Instagram)

Bologna, 14 settembre 2018 - In attesa dei live della nuova stagione di X Factor, per cui si deve aspettare ancora un po’, ecco che ieri sera su Sky Uno è andata in onda la seconda puntata delle audizioni, registrate in estate. Tra i giudici figurava ancora Asia Argento, che non sarà presente durante la trasmissione in diretta dopo lo scandalo sessuale che l'ha coinvolta. 

Tra un susseguirsi di talenti indiscussi da “quattro Sì!” e stonature imbarazzanti, durante le auditions in onda ieri sera , si è unito ai giudici (Fedez, Maionchi, Agnelli e Argento) il baffuto, pel di carota, bolognese doc Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale che, con un look eccentrico ed estroverso, da “Vita in vacanza”, si è perfettamente immedesimato nel ruolo di giudice. E nonostante la bolognesità avesse già fatto irruzione durante la puntata con l’esibizione di Camilla, 16enne di Asti, che ha portato “La notte dei miracoli” di Lucio Dalla, commuovendo anche alcuni giudici, il Lodo ha travolto il pubblico con il suo spirito e l’inconfondibile accento emiliano. Standing ovation, dunque, per l’ingresso di “riccioli rame” di 'Amarsi male' e 'Ci eravamo tanto sbagliati'. 

“Volevo salutarvi molto, siete molto belli” esordisce Guenzi rivolto verso il pubblico, mentre, con occhiali da sole “per stemperare l’emozione” si appresta a sentire il primo candidato in veste di giudice. Si sente “confuso” dall’avvocato sessantottenne civilista/penalista, improvvisatosi cantante con “Una vita sul Po”, e commenta scherzosamente  “Ho gradito il balletto, a un certo punto sembravi talmente divertito da essere disperato”.

Del tutto diversa l’opinione per il secondo giovane concorrente la cui canzone inedita, 'Uomini che amano le donne', ha un ritornello che per Lodo “è già una hit” e spiega “il talento è la capacità di ridurre ogni giorno la distanza tra quello che fai e quello che sei, su quel palco sembri un mio amico ed è una delle cose migliori che possano succedere su un palco”. E così, tra buone e brutte impressioni, tra emozione, risate e divertimento, è terminato il cameo di Lodo Guenzi a X Factor.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Beh dai, mi sono divertito. @influguenzer @xfactoritalia #lostatosociale #tour2018 #gratis #dairegaz

Un post condiviso da Lo Stato Sociale (@lostatosociale) in data: