Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 mag 2022

Addio a Joe Pollini, lavorò con Alberto Sordi e Claudia Cardinale

L’attore e e regista è scomparso a 91 anni nella sua casa di Carpineta. Il ricordo di Dionigi: "Era un grande tifoso del Cesena"

9 mag 2022

È morto ieri mattina a Carpineta di Cesena a 91 anni l’aiuto regista e attore Giuseppe Pollini, in arte Joe Pollini, monzese di nascita che si stabilì con la famiglia a Cesena quando era bambino e ha frequentato gli studi in città, diplomandosi all’istituto Magistrale di Forlimpopoli, prima di intraprendere la carriera di attore e aiuto regista a partire dai primi anni Sessanta. Agli albori della carriera ha recitato in film di fantascienza, poi in pellicole di vario genere, dal western al dramma. E’ stato sul set anche con Alberto Sordi, Claudia Cardinale e Bud Spencer, Poi si è specializzato come aiuto regista, lavorando anche in capolavori come ’La pantera rosa’ di Edwards e ‘La Bibbia’ di Houston. Ha affiancato in molti film Marco Ferreri. Abbandonato il mondo del cinema, aveva scelto di vivere a Carpineta, nelle prime colline di Cesena. Lascia la figlia Barbara, che abita a Roma. I funerali si terranno domani, la salma verrà cremata.

Era bene integrato nella realtà cesenate ed era socio del Panathlon Club. "Joe era un caro amico, un artista e una persona gioviale - dice il presidente del club Dionigio Dionigi - e, pur avendo casa anche a Roma, ha preferito alla mondanità la quiete e la bellezza della Romagna. Era tifoso del Cesena e, quando stava male e non poteva seguire le partite, mi telefonava per chiedere come era andata. L’ultima volta che l’ho sentito è stato mercoledì quando mi ha domandato se ce l’avremmo fatta nei play off per salire in serie B".

Andrea Alessandrini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?