Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 apr 2022

Autobus gratis per tutti i turisti alloggiati in città

L’iniziativa, su idea di Maini vicepresidente Adac, inizierà il 15 maggio e si concluderà il 30 settembre

14 apr 2022
giacomo mascellani
Cronaca
Il presidente Adac Leandro Pasini (a sinistra), e il vicepresidente Alfonso Maini
Il presidente Adac Leandro Pasini (a sinistra), e il vicepresidente Alfonso Maini
Il presidente Adac Leandro Pasini (a sinistra), e il vicepresidente Alfonso Maini
Il presidente Adac Leandro Pasini (a sinistra), e il vicepresidente Alfonso Maini
Il presidente Adac Leandro Pasini (a sinistra), e il vicepresidente Alfonso Maini
Il presidente Adac Leandro Pasini (a sinistra), e il vicepresidente Alfonso Maini

di Giacomo Mascellani

I turisti alloggiati in tutte le strutture ricettive di Cesenatico potranno viaggiare gratis sugli autobus con la Cesenatico Visit e Mobility Card. A partire dal 15 maggio e fino al 30 settembre, i turisti ospiti in questo spicchio di riviera, avranno la possibilità di beneficiare di biglietti gratuiti sui mezzi di linea, attraverso una App facilmente scaricabile sul telefonino. L’obiettivo degli operatori turistici e del Comune è avere meno traffico, meno problemi di parcheggi, un’aria più respirabile e un servizio innovativo da proporre nell’offerta.

L’idea è di Alfonso Maini, vicepresidente e tesoriere di Adac Federalberghi Cesenatico ed il progetto è stato realizzato grazie al contributo economico de Comune, al supporto tecnico di Start Romagna e del circuito Drop Ticket. Il Comune ha finanziato l’operazione con 10mila euro, mentre le strutture ricettive aderenti partecipano versando per ciascun turista 3 euro in un giorno, 5 per tre giorni e 12 euro per una settimana. È un progetto pilota, destinato ad essere poi integrato con altri servizi. "Per la prima volta in Italia viene portata avanti un’esperienza di questo genere - spiega Maini - e siamo orgogliosi di far parte di questo progetto". Incentivando l’utilizzo dei mezzi pubblici, che saranno implementati in base ad un accordo fra il Comune e Start Romagna, si svilupperà una mobilità sostenibile, perché permette di ridurre il traffico con conseguente riduzione di emissione di gas nocivi, garantendo anche una maggiore disponibilità di posti auto e riducendo il traffico nelle principali strade della zona mare.

Leandro Pasini, presidente di Adac Federalberghi Cesenatico, è convinto della bontà del progetto: "Tutti questi aspetti sono in linea con la nuova tendenza ecosostenibile che l’Associazione degli albergatori di Cesenatico ha abbracciato. All’iniziativa abbiamo dato il nome Cesenatico Visit e Mobility Card, perché oltre a consentire ai turisti di muoversi gratuitamente in città, verrà gradualmente integrata con altri benefit come ad esempio l’ingresso al Museo della Marineria, a Casa Moretti e allo Spazio Pantani". Per accedere e usufruire di tutti i servizi, i vacanzieri potranno ottenere i codici coupon dal proprio albergatore ed utilizzarli sulla App dedicata, facilmente scaricabile sul proprio smartphone, attivando così la carta per i propri spostamenti, anche per più persone nel caso di gruppi o famiglie che viaggiano insieme. L’App sarà accessibile anche per i turisti stranieri ed i contenuti saranno tradotti in più lingue. Al progetto possono aderire tutti. Per farlo basta contattare gli uffici dell’Adac situati in via Mazzini a partire dal 20 aprile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?