Paura ieri mattina poco prima delle 10 sulla corsia nord dell’A14 all’altezza del casello di Cesena Nord. Infatti un camion di Hera (foto), che trasportava rifiuti: era appena entrato in autostrada e si trovava in corsia di accelerazione quando ha preso fuoco ed è rimasto gravemente danneggiato. La causa dell’incendio non è da attribuirsi all’autocombustione dei rifiuti trasportati ma a un guasto avvenuto all’impianto elettrico nella cabina di guida.

L’autista è stato svelto ad accorgersi di quello che stava accadendo, è riuscito così ad accostare nella corsia di emergenza e a mettersi in salvo. Nell’incendio non sono quindi rimaste coinvolte nè persone e nemmeno altri mezzi. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco che ha sedato le fiamme evitando che si potessero progare in modo pericoloso in un orario nel quale l’autostrada è particolarmente trafficata. Non sono mancati però i problemi alla circolazione stradale, è intervenuta infatti la polstrada. Per un po’ sono state chiuse entrambe le corsie, poi si è provveduto con un restringimento. Si sono formate file anche di tre, quattro chilometri.