Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

Coordinatore nel mirino

I gruppi di opposizione chiedono da mesi le sue dimissioni dall’incarico

La maretta in consulta agricola va avanti da cari mesi. I gruppi Lega, Cambiamo,Siamo Noi e Movimento 5 Stelle hanno chiesto a novembre le dimissioni del coordinatore Gianni Ceredi ( Pd), per "manifesta carenza di capacità attitudinali al ruolo svolto, avendo tergiversato per mesi sul tema del bando per le attività agricole e consentito che la Consulta e in particolare il vice-coordinatore e i rappresentanti delle minoranze fossero aggirati, scavalcati e tenuti all’oscuro del reale obiettivo della giunta".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?