Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Morto bambino a Cesena schiacciato dal muletto. "Era allegro e tanto buono"

Il racconto di un vicino di casa accorso sul luogo dell’incidente subito dopo la tragedia

7 giu 2022
featured image
featured image
Morto ragazzino a Cesena schiacciato dal muletto (foto Ravaglia)
featured image
featured image
Morto ragazzino a Cesena schiacciato dal muletto (foto Ravaglia)

Cesena, 7 giugno 2022 - "Era un bambino solare, allegro, buono... tanto buono". Un vicino di casa dei familiari di Anselmo David, il ragazzino di tredici anni che ieri ha perso la vita finendo schiacciato da un muletto dell’azienda agricola di famiglia a Sant’Andrea in Bagnolo, si avvicina in bicicletta al luogo dell’incidente. Tutto è sbarrato, impossibile avvicinarsi più di tanto e varcare quel confine che divide in due la strada di campagna. Da lontano si vede solo quel muletto rovesciato che nasconde il corpo del povero piccolo. Una scena agghiacciante.

"Veniva spesso a giocare a casa di mio nipote - racconta l’uomo sui settant’anni che appare profondamente colpito dalla tragedia - noi lo conoscevamo bene. Era un ragazzo d’oro. Come si può morire in questo modo, a soli tredici anni? Aveva fatto la seconda media, proprio come mio nipote. Si trovavano bene i bambini. Passavano il loro tempo assieme e si facevano compagnia al pomeriggio". Erano diverse le biciclette che passavano ieri pomeriggio in via Mensa, la stradina di ghiaia nelle campagne dove è avvenuto il tragico incidente. Si fermavano e tornavano indietro perché era impossibile proseguire per la via.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?