Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 lug 2022

"I nostri family hotel pieni fino a settembre"

Le catene alberghiere di Falzaresi e Scialfa presentano i risultati della campagna promozionale su televisioni e giornali

20 lug 2022

È di due catene alberghiere romagnole la performance più importante nel panorama turistico dell’estate 2022. Club Family Hotel e Color Holiday, le due catene specializzate nelle vacanze con tutti i servizi inclusi per le famiglie, sono le prime realtà di proprietà di due singoli imprenditori, Andrea Falzaresi e Luca Scialfa, ad aver investito nella campagna promozionale delle cifre a cinque zeri, come nessuno in precedenza. Entrambi gli operatori hanno investito un budget consistente in una campagna sulle reti Mediaset, con spot e brand video nelle principali trasmissioni di Canale 5 e al TGcom24. Il brand è cresciuto e l’operazione con Mediaset è stata accompagnata da un progetto sul web e una comunicazione cartacea, che hanno avuto l’effetto di un "acceleratore", tant’è che a fine maggio la copertura di occupazione delle camere aveva punte dell’80 per cento, mentre negli anni precedenti prima della pandemia, in questo periodo era del 60-70 per cento. Allo stato attuale tutti i venti alberghi della due catene, presenti da Riccione ai Lidi Ravennati, sono occupati al 100 per cento. Club Family Hotel ha investito anche sui quotidiani, con una campagna sul Resto del Carlino nelle edizioni di Bologna, Modena e Reggio Emilia; e in Lombardia sulle pagine del Giorno a Milano. Queste uscite sono state precedute da un’operazione con Repubblica e il Corriere della Sera, con la distribuzione di 250mila depliant negli inserti del Venerdì di Repubblica e Io Donna. Ha completato il progetto del piano promozionale, una campagna sul Web centrata su Google e Facebook e una sempre sul Web per il posizionamento.

I risultati di questi piani sono stati comunicati ieri nel corso di una conferenza stampa organizzata al Bagno Ines di Cesenatico, dove sono intervenuti l’assessore al turismo Andrea Corsini della regione Emilia-Romagna, Falzaresi, Scialfa e l’assessore al turismo Gaia Morara del comune di Cesenatico (insieme nella foto). Corsini ha dato una valutazione molto positiva di questa operazione: "Il progetto di questi due imprenditori è importante e si inserisce in un quadro in cui la Regione è determinata a impegnarsi sul turismo come asse portante dell’economia. In particolare questo prodotto dedicato alle famiglie si è innovato e la campagna di comunicazione dei privati ha ampliato quella pubblica. L’Emilia-Romagna è prima nella destinazione, ma dobbiamo lavorare sul mercato internazionale, per avere più presenze e turisti con una maggiore disponibilità di spesa".

Giacomo Mascellani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?