Il Cesena se la prende con calma. D’Aversa, slittano firma e annuncio

La società attende di formalizzare la risoluzione del rapporto con l’ormai ex allenatore Domenico Toscano .

Il Cesena se la prende con calma. D’Aversa, slittano firma e annuncio

Il Cesena se la prende con calma. D’Aversa, slittano firma e annuncio

In casa Cesena non è ancora tempo di annunci ufficiali. Anzi, quelli si faranno attendere ancora per qualche giorno. L’annuncio del nuovo allenatore che, come noto oramai da giorni, sarà l’ex Lecce Roberto D’Aversa, sarebbe slittato addirittura a martedì prossimo. Così come, per quanto l’accordo sia già stato raggiunto da giorni con l’allenatore che si legherà al Cavalluccio con un contratto di due anni, è slittata la firma, anche quella dovrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana. A dettare i tempi sarebbe la risoluzione del rapporto con Domenico Toscano, che ha ancora un anno di contratto con il Cavalluccio, scattato automaticamente (come da contratto) con la promozione in serie B. Toscano andrà ad allenare il Catania dove siglerà due anni di contrato più l’opzione per la terza stagione. Da giorni ormai, con il Cesena, sono ai dettagli della risoluzione che verte tutta sulla buonuscita che dovrebbe aggirarsi attorno ai 70mila euro. Anche su questo fronte l’accordo c’è ma si tratta mettere tutto nero su bianco. A ieri sera, alle 20, questo non era ancora accaduto e dunque per la fumata bianca sull’addio tra Toscano e Cesena si attende. Sistemata la risoluzione del rapporto con Toscano, si arriverà alla firma con il nuovo allenatore Roberto D’Aversa. Nel frattempo si lavora alla composizione dello staff del nuovo mister. Di sicuro Salvatore Sullo sarà il suo secondo. Già con lui a Lecce, sarà proprio il suo vice a dirigere il Cesena nelle prime quattro uscite. D’Aversa deve infatti scontare quattro giornate di squalifica rimediate per lo spiacevole episodio capitato ai danni di Henry al termine della partita con il Verona. D’Aversa porterà anche due preparatori atletici, il preparatore dei portieri dovrebbe essere ancora Antonello Degiorgi, e poi nello staff dovrebbe essere inserita un’altra figura non ancora, però, scelta dalla società e dall’allenatore. Poi, via alle operazioni di mercato. Le uscite sono tutte da definire, mentre sul fronte entrate il ds Fabio Artico avrebbe già le idee piuttosto chiare. D’Aversa gioca con il 4-3-3, quindi il primo obiettivo è mettere mano alla difesa: almeno tre gli innesti. Poi altri 3 rinforzi a centrocampo e tutta da valutare la questione relativa all’attacco. Almeno otto dovrebbero, in definitiva, essere le operazioni in entrata. Artico si sta già muovendo, ha una lista di prime, seconde e terze scelte. Prima, però, non resta che attendere la firma e l’annuncio ufficiale del nuovo allenatore. Bisognerà pazientare ancora qualche giorno. Questo, comunque, non ha smorzato gli entusiasmi dei tifosi a giudicare dai numeri che registra la campagna abbonamenti: ieri ne sono stati sottoscritti altri 339. Si è a quota 1.469 in soli 4 giorni.

Sabrina Vinciguerra