Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Il jazz di Luisa Sobral risuona a Gambettola

L’artista portoghese, vincitrice dell’Eurovision nel 2017, domani sarà in concerto al teatro Comunale

La cantante e chitarrista portoghese Luisa Sobral protagonista d. ell’unico concerto che si terrà a Gambettola per il festival itinerante Crossroads
La cantante e chitarrista portoghese Luisa Sobral protagonista d. ell’unico concerto che si terrà a Gambettola per il festival itinerante Crossroads
La cantante e chitarrista portoghese Luisa Sobral protagonista d. ell’unico concerto che si terrà a Gambettola per il festival itinerante Crossroads

Sarà Luísa Sobral la protagonista dell’unico concerto che si terrà a Gambettola per il festival itinerante Crossroads, organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura dell’Emilia Romagna. La cantante e chitarrista portoghese si esibirà domani alle 21 al teatro Comunale, accompagnata da Manuel Rocha. Luísa Sobral, laureata a pieni voti al Berklee College of Music di Boston, ha esordito su disco nel 2011. In Portogallo, il suo primo album, The Cherry on My Cake, è diventato disco di platino: un successo che le ha permesso di travalicare i confini nazionali, arrivando a partecipare ai più noti festival spagnoli e a esibirsi in numerosi altri paesi europei e africani, negli Usa e in Brasile. Con il secondo album, Luísa Sobral ha testato una nuova direzione, rendendo il suo sound più maturo e complesso, con influenze dal mondo folk e dalla musica indie. Parliamo di There’s a Flower in My Bedroom, nel quale spiccano le collaborazioni di artisti celebri come Jamie Cullum, António Zambujo e Mário Laginha. La Sobral ha quindi provato qualcosa di più ardito con Luísa, invitando a collaborare al progetto alcuni dei migliori musicisti jazz contemporanei, tra i quali spicca Marc Ribot. Dopo la pubblicazione di questo album, il suo traguardo più rilevante è stata la vittoria dell’Eurovision Song Contest con la canzone Amar pelos dois, che l’ha vista collaborare con suo fratello Salvador Sobral. È stata la prima volta in cui il Portogallo ha vinto l’Eurovision Song Contest e in cui il pubblico ha scelto un brano dal sapore jazzato come vincitore. Col suo più recente disco, Rosa (2018), la Sobral sperimenta un raro mélange strumentale fatto di voce, chitarre e fiati.

Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Gambettola, La Baracca dei Talenti di Gambettola e il Teatro del Drago. Biglietti: prezzo intero 16 euro; ridotto 13.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?