Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 giu 2022

Il parroco: "Siamo sull’orlo del fallimento"

Savignano, allarme sulle condizioni della parrocchia di Santa Lucia. Don Farina: "Aumento dei costi e offerte in ribasso, i conti non tornano"

20 giu 2022
ermanno pasolini
Cronaca
Don Piergiorgio Farina, parroco di Santa Lucia a Savignano sul Rubicone
Don Piergiorgio Farina, parroco di Santa Lucia a Savignano sul Rubicone
Don Piergiorgio Farina, parroco di Santa Lucia a Savignano sul Rubicone
Don Piergiorgio Farina, parroco di Santa Lucia a Savignano sul Rubicone
Don Piergiorgio Farina, parroco di Santa Lucia a Savignano sul Rubicone
Don Piergiorgio Farina, parroco di Santa Lucia a Savignano sul Rubicone

di Ermanno Pasolini

La parrocchia di Santa Lucia di Savignano sul Rubicone potrebbe dichiarare fallimento. Il grido di allarme sulle condizioni economiche della parrocchia è stato lanciato dal parroco don Piergiorgio Farina con un durissimo comunicato sul bollettino settimanale titolato "Sos economia. Che qualcuno ci aiuti". Scrive don Piergiorgio Farina: "La nostra comunità di Santa Lucia, come tante altre in questo periodo, in cui abbiamo affrontato l’emergenza Covid, poi quella legata alla guerra in Ucraina, l’aumento dei prezzi, la diminuzione delle presenze in chiesa e delle offerte, si è trovata a vivere anche l’emergenza economica che coinvolge purtroppo anche tante famiglie e aziende. Ciò nonostante per la generosità di alcune persone, che hanno finalizzato le loro offerte a questo scopo, siamo riusciti comunque a continuare i lavori di restauro della nostra chiesa. Vorremmo, se ci sarà chi ci aiuta, terminare le ultime due cappelle con i relativi quadri. Si tratta di una spesa complessiva di circa 50mila euro. Avremo, entro qualche giorno, i preventivi più precisi. Si faranno i lavori in base a quanto si riuscirà a raccogliere. Il conto di riferimento è intestato a "Chiesa collegiata di Santa Lucia" presso la banca Credit Agricole agenzia di Savignano sul Rubicone, Iban IT86Y0623068050000040566013".

Poi don Piergiorgio Farina ha toccato il problema della gestione ordinaria della comunità di Santa Lucia: "Ha costi di gestione molto più alti rispetto alle entrate e se, fino a ora, con l’offerta di qualche benefattore e dando fondo alle riserve residue, siamo riusciti ad andare avanti, adesso, anche con il mutuo da pagare per i lavori fatti in passato e ritornato attivo dopo la sospensione nel tempo del Covid, la situazione si è fatta insostenibile. Le prime bollette dell’anno di luce e gas della chiesa, legate anche ai conguagli dell’anno passato, sono state superiori l’una e l’altra ai 7mila euro. Non so se si è mai vista una parrocchia dichiarare fallimento, ma potrebbe succedere. Mi appello dunque alla generosità di chi può, a venirci in soccorso. Il conto di riferimento è intestato a "Parrocchia Santa Lucia Vergine e Martire"presso RomagnaBanca, agenzia di Savignano sul Rubicone, Iban IT38M0885268050020010030686".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?