Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

Istituto Pascal, 3 bocciati su 10

È l’istituto superiore più selettivo agli scrutini finali. Medie alte ai licei. Voti non esposti ma inviati online

22 giu 2022
francesca siroli
Cronaca

di Francesca Siroli

Dopo la fine dell’ultima campanella, il 4 giugno, tempo di verdetti per il terzo anno scolastico dell’epoca Covid che, ancora costellato dalla misure di sicurezza e dalla dad, ha riassaporato un po’ di normalità con il ritorno di progetti e delle gite. Da quest’anno in tutte le scuole non vengono più esposti i tabelloni con i voti finali (nella foto un’immagine degli anni pre-Covid), comunicati alle famiglie solo tramite il registro elettronico.

Liceo scientifico Righi. Lusinghieri i risultati al liceo scientifico ‘Righi’, che con 1.532 studenti è la scuola più corposa della città: l’82% supera l’anno (nel dato sono conteggiati pure i candidati all’esame di Stato), i respinti sono il 2,2% e coloro che torneranno presto a sgobbare sui libri per gli esami di riparazione a settembre il 18,8 per cento. In 274 (2 non ammessi) affronteranno la maturità al via oggi con la prova di italiano. Vantano una media dall’8 in su ben 422 allievi (33,6 per cento), di cui 66 dal 9 e oltre.

Liceo classico Monti. Molto positivi i risultati anche al liceo ginnasio ‘Monti’: su 1.418 frequentanti l’80% è promosso, i bocciati sono il 5% e i sospesi nel giudizio pari al 17%. Lo scoglio più arduo da superare è per le matricole: tra le prime si registra infatti una percentuale più bassa di promossi (67,49 per cento). Dovranno affrontare l’esame di Stato in 263 (in due non ce l’hanno fatta), mentre in cento sfoggiano la media dal 9 in su.

Liceo linguistico Alpi. Non è da meno il liceo linguistico ‘Alpi’: su 861 alunni, il 78 per cento è promosso, il 3 per cento è respinto mentre il 20 per cento deve recuperare il debito in qualche materia. A parte uno, tutti ammessi alla maturità (177) e i più brillanti - media dal 9 in su - sono 48.

Iti Pascal. Si conferma molto selettivo l’Istituto tecnologico ‘Pascal’ che a settembre avrà due prime in più. Intanto su 909 iscritti, poco più della metà (55,7 per cento) ha superato indenne l’anno e potrà trascorrere vacanze e i rimandati a settembre il 30,7 %. I candidati all’esame sono 123 su 130.

Comandini. Le cose non sono andate tanto meglio all’istituto professionale ‘Comandini’, dove i promossi sono il 56%, i respinti il 20% e i sospesi nel giudizio il 23,7%. Gli ammessi all’esame sono 75, sette dovranno ripetere la quinta.

Serra. All’istituto economico ‘Serra’ su 941 iscritti (compresi i 61 alunni del corso serale) i promossi sono il 61 per cento, i rimandati il 22 per cento e i bocciati il 12 per cento, che salgono al 23 per cento per le prime classi. Sono impegnati nella maturità in 158 e 16 i non ammessi. Agrario. All’Istituto ‘Garibaldi-Da Vinci’, con gli indirizzi ‘Agraria agroalimentare agroindustria’ e ‘Costruzioni ambiente e territorio’, su 1.002 iscritti il 73 per cento è promosso, il 21 per cento sospeso e il 7 per cento respinto. I diplomandi sono 172 (9 non ammessi).

Macrelli-Versari. All’Istituto professionale ‘Versari-Macrelli’ su un totale di 1.214 alunni, i promossi sono il 71,6 per cento, i rimandati a settembre il 18 per cento e i respinti il 10 per cento. Liceo Almerici. Infine, al liceo paritario ‘Almerici’ i 149 iscritti sono così suddivisi: 106 promossi (71 per cento), 35 rimandati (23,5 per cento) e 8 i respinti (5 per cento).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?