La Fondazione cesenate ’Angeli Custodi’ si allarga nel Forlivese e subentrerà in tempi rapidi nella gestione del Polo didattico Santa Maria del Fiore in via Ravegnana a Forlì. Presieduta da don Marco Muratori (nella foto), gestisce già tre poli per l’infanzia sul territorio cesenate e da settembre si occuperà anche della scuola paritaria d’infanzia Sacro Cuore...

La Fondazione cesenate ’Angeli Custodi’ si allarga nel Forlivese e subentrerà in tempi rapidi nella gestione del Polo didattico Santa Maria del Fiore in via Ravegnana a Forlì.

Presieduta da don Marco Muratori (nella foto), gestisce già tre poli per l’infanzia sul territorio cesenate e da settembre si occuperà anche della scuola paritaria d’infanzia Sacro Cuore di Rocca San Casciano. Il Polo didattico Santa Maria del Fiore a Forlì è una esperienza educativa risalente al 1942, quando le suore Ancelle del Sacro Cuore, impegnate anche nell’aiuto agli sfollati e presenti pure in carcere, aprirono una prima classe di scuola materna in un edificio forlivese. Nel Dopoguerra prese avvio anche la scuola primaria e ci fu il trasferimento nella attuale sede.

A rendere noto l’avvicendamento sono stati congiuntamente la diocesi di Forlì-Bertinoro, l’istituto Ancelle del Sacro Cuore di Gesù Agonizzante e la stessa Fondazione Angeli Custodi, a seguito di un incontro tra la generale delle Ancelle del Sacro Cuore di Lugo, il vescovo di Forlì-Bertinoro Livio Corazza, affiancato dal vicario per la scuola, don Enrico Casadio, nonché il presidente della Fondazione Angeli Custodi, il cesenate don Marco Muratori affiancato dalla vicepresidente Fism Forlì-Cesena, Anna Maria Di Cicco.

L’incontro si è svolto dopo che nei giorni scorsi era stata annunciata la chiusura delle iscrizioni a partire dall’anno scolastico 2021-22 e la conclusione dell’attività didattica nel 2025. Ma questo triste scenario pare essere stato scongiurato. Sono ancora da definire i dettagli per il passaggio del testimone, "ma il perfezionamento dell’accordo avverrà in tempi brevi, senza bruschi cambiamenti. La precedente gestione accompagnerà l’insediamento della nuova sarà il punto di riferimento per le famiglie e gli insegnanti del Polo scolastico Santa Maria del Fiore.