La Suba Seeds di Longiano, azienda leader delle sementi a livello mondiale, è passata sotto il controllo di un’importante azienda svizzera, Syngenta, a sua volta controllata da ChemChina, colosso dell’agrobusiness a livello mondiale. L’azienda di Longiano, parte di Verisem, era già sotto il controllo di fondo internazionale, Paine Schwartz Partners, dopo l’uscita di scena del fondatore Augusto Suzzi.

"A nome di tutti coloro che lavorano in Verisem, ringrazio Paine Schwartz per la loro partnership e per il ruolo che hanno svolto nella trasformazione di Verisem in un’azienda globale integrata che opera nel settore delle sementi – ha dichiarato Ibrahim El Menschawi, amministratore delegato globale di Verisem – Guardando al futuro, siamo entusiasti di confluire in Syngenta e di beneficiare delle risorse e delle opportunità che derivano dall’essere parte di una realtà agricola globale di dimensioni più grandi. Insieme a Syngenta, entreremo nella nostra prossima fase di crescita a beneficio dei nostri dipendenti e clienti in tutto il mondo". Verisem è un gruppo di aziende leader nella produzione mondiale di sementi , che produce, confeziona e distribuisce semi di ortaggi speciali destinati ai mercati del giardinaggio professionale, semiprofessionale e hobbistico in tutto il mondo; inoltre è un fornitore a contratto per una serie di aziende sementiere globali.